Andrea Perissinotto

riempimenti sentimentali

Esposizioni

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player

Esposizioni

Venezia-Madrid andata e ritorno

Volendo tracciare il percorso espositivo di Andrea Perissinotto, nelle ultime stagioni, probabilmente cominceremo citando la mostra  Immagine Tempo che ebbe luogo a novembre del 2008 nella città italiana in cui nacque l’artista.

A pochi giorni di distanza, Andrea presentò alcune opere di  fotografia in occasione del “Concurso Internacional X Forúm Can Basté”, svoltosi a Barcellona. Inoltre, l’opera "The Future" (Il Futuro) fu selezionata nell’ambito del “I Premio Nacional de Pintura Grupo Grünenthal”, la cui presentazione si celebrò nel Palazzo di Santa Bárbara di Madrid, verso la metà del mese di febbraio del 2009. Alla presentazione ufficiale seguì una mostra collettiva itinerante che toccò alcune città spagnole tra cui Fuengirola, Ourense e Barcellona.

A Madrid, l’opera “Nueve segundos menos de tu vida” (Nove secondi in meno della tua vita) fu selezionata in seno al concorso “Arte Emergente/Urgente” organizzato dalla Galleria Espacio Menosuno. Ancora a Madrid, nel mese di maggio, si inaugurò la mostra personale intitolata “Anima”, nel Centro Culturale Paco Rabal della capitale. Infine dal 10 giugno al 31 luglio 2009, si è svolta l’esposizione personale “Transitions” (Transizioni). Una mostra di fotografia ed istallazioni che ha goduto dell’appoggio del Comune di Madrid (Ayuntamiento de Madrid) e del patrocinio del Festival “Visible”, della Regione Autonoma di Madrid (Comunidad de Madrid) e (SEGUE >>)

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player